Home » Archivio » La terreur

La terreur

Con quello che è successo ieri a Londra, lo confesso, stamattina ho avuto un po’ di timore a entrare e utilizzare la metro; del resto sono in un’importante capitale europea, possibilissimo bersaglio dei prossimi (speriamo mai) attacchi.
Le prime pagine dei quotidiani parigini urlano a gran voce la notizia della “strage”, mostrano immagini di tragedia, ma onestamente il comportamento della città non mi sembra cambiato.
Sia prima che dopo gli attacchi di Londra all’ingresso di qualsiasi monumento o museo ti viene controllato lo zaino, o qualsiasi borsa tu abbia con te; sia prima che dopo gli attacchi nessuno ti controlla un bel nulla prima di entrare in metro, o in altra stazione.
E pensare che è proprio ai trasporti pubblici che sembrano più votati questi assassini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *