Home » Archivio » Gionni e gli altri

Gionni e gli altri

Arrivando al lavoro oggi mi cade l’occhio su un furgone: classico fiat bianco, classicamente parcheggiato dove non si dovrebbe, coperto di scritte grosse e colorate.

Era il furgone di “Gionni il clown”. Beh, sapevo che c’era un clown che avrebbe fatto animazione per i bambini, ma non sapevo che ci chiamava “Gionni”.

Il nome mi ha lasciato un po’ perplesso, e mi sono tornati in mente tutti quei nomi stranieri che si portano appresso degli ignari italiani, figli di genitori che forse volevano essere alla moda.. o originali, ma che di sicuro non erano a conoscenza della corretta ortografia dei nomi che stavano appioppando alle innocenti vittime.

Ed ecco che fanno compagnia al povero Gionni, i tanti Maicol, Gionatan, Brenno e Tomas insieme alle loro amichette Catiuscia, Triscia, Natascia.. Cito solo quelli che ho conosciuto personalmente.

Beh auguri… trovate il vostro santo sul calendario se ci riuscite!

1 commento su “Gionni e gli altri”

  1. Ho conosciuto persone con nomi improbabili come Sara Jane e Twinky, che in veneto suonano come Saraièi e Tuichi.
    Ma il peggio è stata una bimba di nome Dalìda: lontano dall’idea non l’avevo associata a Yolanda Gigliotti, in arte Dalida; del resto chi si immaginebrebbe di dare ad una bambina il nome di una suonata depressa e suicida, per giunta strabica? 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *